UISP - TROFEO DELLE VALLI – 2° PROVA
UISP - TROFEO DELLE VALLI – 2° PROVA
A VILLAR DI BAGNOLO SABATO 5 MAGGIO RITORNA IL “MAURINO”
Trentunesima edizione anche se la manifestazione è nata 32 anni fa, nel 1987, quando perse la vita al canalino Due Dita nel gruppo del Monviso Mauro Maurino che amici e famiglia non hanno dimenticato. Un anno di pausa / riflessione nel 2017 e poi la decisione di riprendere inserendo la manifestazione nel Trofeo delle Valli 2018 insieme alla già celebrata LazArun ed alla futura riedizione della antica Castlus di Torre Pellice (27 Maggio).
Manifestazione sportiva di Corsa in Montagna, quella allestita dal Gruppo Amici di Villar Bagnolo con la consulenza della Podistica Valle Infernotto, entrata oramai nella “storia” della specialità. Dieci i chilometri e 750 i metri di dislivello da superare calpestando i sentieri che da Villar Bagnolo salgono, via Madonna della Neve, al Faro di Montoso in direzione salita e discesa.
La storia racconta del debutto vittorioso (1987) del compianto Franco Gaidou nella categoria maschile e di Giordan Ivana in quella femminile. Tutti i campioni di specialità hanno lasciato il segno nella frazione bagnolese compreso quel Paolo Bert che guida, dopo la vittoria a Pramollo, la classifica maschile del Trofeo delle Valli.
La pagina più prestigiosa, però, il Memorial Maurino l’ha scritta nel 1993 quando un gruppo di efficientissimi “montanari” allestì la prova unica del Campionato Italiano Fidal di Gran Fondo. Nella ventilata domenica 26 settembre l’Italia della Corsa in Montagna fece visita al piccolo borgo montano e il tracciato determinò la vittoria dei trentini Antonio e Antonella Molinari ed il livello dei partecipanti relegò il miglior piemontese in 14° posizione ed il suo nome era Claudio Galeazzi!
Sul nuovo tracciato si registrano ben 11 vittorie dell’eterno Paolo Bert ma il record del tracciato appartiene ai temibili gemelli varaitini Martin e Bernard Dematteis giunti appaiati al traguardo nel 2009 in 48’01”. Nella gara femminile c’è stata più alternanza nella vittoria ma il record (percorso unificato maschile / femminile) appartiene a Debora Cardone dell’ASD Valli di Lanzo (59’30”).
Appuntamento per il “Circo verde” della Corsa in Montagna SABATO 5 MAGGIO alle ore 13,30 (partenza ore 15) sulla piazza della borgata Villar di Bagnolo P.te. Iscrizioni sul posto con obbligo di presentazione del certificato medico.

Carlo Degio

News inserita il 02-05-2018

<< TORNA INDIETRO